Fontana:”Se è vero dovranno pagarne le conseguenze”

Il sindaco leghista di Varese ha commentato le indagini che riguardano il tesoriere della Lega Nord Francesco Belsito. "Io credo nei valori del movimento - ha detto Fontana - chi ha sbagliato paghi"

«Io credo profondamente nei valori che fondano la Lega Nord – ha detto il sindaco leghista di Varese Attilio Fontana ai microfoni di Skytg24 commentando le notizie sulle indagini a carico del tesoriere della Lega Nord Francesco Belsito -. Se questi valori sono stati bypassati da qualcuno bisognerà andare a fondo della questione. Se Belsito e i suoi lo hanno fatto devono pagarne le conseguenze».

Nuove dichiarazioni sono arrivate, invece, all’arrivo del sindaco a Milano in via Bellerio. «Bisogna vedere se Bossi sa esattamente tutto – ha detto Fontana ai giornalisti – perchè se ci sono situazioni sbagliate sono convinto che Bossi non le conosce». Il sindaco si è detto «d’accordo» con Roberto Maroni sulla esigenza di un’operazione trasparenza, e questo «partendo da chi ha sbagliato» e ha rimarcato che «se fosse fondato bisogna fare un passo indietro» ma invitando alla prudenza: «Vediamo gli accertamenti – ha detto – su come si sono svolti i fatti» perchè con «certe indagini fatte in un certo modo e fatte da certe procure» occorre «andare cauti. Non dimentichiamoci che è caduto un governo con un’indagine che si è poi rivelata un bluff».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 aprile 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.