Gerenzano Democratica con Alfieri, Civati e Gianni

Serata molto partecipata per la presentazione del programma e dei candidati della lista di centrosinistra che sostiene Pier Angelo Gianni

Il 23 aprile 2012 si è svolto, presso la Cooperativa Scelag l’incontro pubblico "Gerenzano chiama Lombardia" organizzato dalla Lista "Gerenzano Democratica – Centrosinistra Unito" nell’ambito della campagna per le elezioni amministrative del 6 e 7 maggio. Durante l’incontro sono intervenuti i consiglieri regionali del PD Alessandro Alfieri e Pippo Civati e sono stati presentati ufficialmente i dieci candidati di Gerenzano Democratica al Consiglio Comunale.

 

Pippo Civati e Alessandro Alfieri hanno parlato delle prossime elezioni comunali e della loro cruciale importanza per i destini della giunta Formigoni travolta dagli scandali. Ma i due consiglieri non si sono sottratti alla discussione su un tema di grande attualità: il discredito che ha colpito la classe politica a seguito delle vicende giudiziarie che hanno coinvolto esponenti di numerosi partiti. Alfieri e Civati hanno sottolineato come «proprio da esperienze come Gerenzano Democratica possa rinascere un rapporto di fiducia tra cittadini e politica».

La serata è continuata con la presentazione dei candidati, ognuno dei quali ha parlato dei propri sogni e dei propri progetti per rendere Gerenzano migliore.

Il candidato sindaco Pier Angelo Gianni ha concluso l’incontro facendo il punto sull’andamento della campagna elettorale e toccando alcuni aspetti che caratterizzano il programma di Gerenzano Democratica: scuola, territorio e partecipazione. A quest’ultimo argomento è stato dedicato molto spazio. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 aprile 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.