Gettone per Alexandra, consiglio diviso

Riunione dei capigruppo, la proposta di devolvere tutto all'imprenditrice che fa lo sciopero della fame viene modificata

La conferenza dei capigruppo del comune di Varese non ha aderito alla proposta di Fabrizio Mirabelli del Pd di devolvere il gettone di presenza alla causa della signora Alexandra Bacchetta, l’imprenditrice che sta digiunando davanti alla prefettura perché non ha mai avuto un rimborso pubblico per l’alluvione del 15 luglio 2009 che allagò il suo albergo in via Olona. La proposta era sostenuta anche da Alessio Nicoletti di Movimento libero. La conferenza capigruppo ha tuttavia trovato una mediazione: sarà comunicato un numero di conto corrente a cui devolvere la cifra a titolo personale a ogni singolo consigliere. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 aprile 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.