I bambini abbracciano la piazza

Venerdì 20 aprile i piccoli della scuola dell’infanzia e della scuola primaria si sono riuniti in occasione dell’evento nazionale di Legambiente “100 strade per giocare

350 bambini che si tengono per mano in un gigantesco abbraccio alla loro piazza: è successo venerdì 20 aprile ad Angera, nella piazza parrocchiale. Con loro il sindaco Magda Cogliati, alcune insegnanti e di un pubblico di genitori e cittadini incuriositi dall’insolito spettacolo.
Tutti i bambini della scuola dell’infanzia e della scuola primaria si sono riuniti in occasione dell’evento nazionale di Legambiente “100 strade per giocare”, hanno consegnato al sindaco i loro pensieri per un mondo più pulito e per una mobilità sostenibile nel loro comune. Poi si sono presi per mano e hanno circordato in un grande abbraccio la piazza parrocchiale, che oggi in via eccezionale era chiusa al traffico dalle 13,30 alle 15,30.
Un girotondo simbolico che ha richiamato l’attenzione dei cittadini e dell’amministrazione angeresi sui problemi dell’inquinamento e della sicurezza legati al traffico ed alla viabilità.
Donatella Carmine, Gabriella Baranzini (insegnanti) ed Alessandra Doridoni (coordinatrice) hanno infine dichiarato: “I bambini sono consapevoli che nella società in cui vivono si fa un uso eccessivo dell’auto e che ognuno puo’ fare la sua parte per migliorare l’ambiente e la qualità della vita. Un grande applauso: è quello che ha chiuso la manifestazione ed è quello che meritano questi bambini, insieme ad un futuro migliore.”

Galleria fotografica

I bambini abbracciano la piazza 4 di 6
di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 aprile 2012
Leggi i commenti

Galleria fotografica

I bambini abbracciano la piazza 4 di 6

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.