Il comitato Antifascista a Milano porta la sua esperienza

Esponenti del comitato bustocco a Quarto Oggiaro per parlare di discriminazioni, xenofobia, omofobia

 Il Comitato Antifascista di Busto Arsizio è stato invitato ad intervenire al convegno "L’Antifascismo nelle periferie" che si terrà il 21 aprile pomeriggio a Quarto Oggiaro – Milano. Sarà per il Comitato Antifascista occasione di incontro e di confronto con altre realtà di attivismo antifascista e appuntamento per un collegamento con altre esperienze.
«Il comitato ritiene l’occasione importante anche per restituire il percorso antifascista del Comitato che dura da quattro anni e per comprendere come costruire aggregazioni estese che siano argine e risposta ad una cultura ormai manifesta e diffusa, spesso oggi (mal)celata sotto espressioni di stampo disciminatorio, omofobo, xenofobo, razzista e dietro a scelte dirette a ledere i diritti al lavoro, all’istruzione e cultura e alla salute. L’invito giunge da realtà che hanno conosciuto e riconosciuto innanzitutto l’impegno e la difficoltà delle forze antifasciste del nostro territorio a "tenere e proporre altro" a fronte del dilagare di un pensiero unico, ormai dominante, che alla matrice nazista e fascista (forse e a volte inconsapevolmente, ma non solo a parole, invece spesso anche in scelte che ricadono sulla comunità) troppo spesso si ispira».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 aprile 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.