“Il coraggio di essere vigliacchi” a Casorate

Con questo spettacolo di Francesco Caletti si apre la XII edizione della manifestazione sovraccomunale Terra, Arte e Radici

"Il coraggio di essere vigliacchi" è il lavoro teatrale di Francesco Caletti con cui Casorate Sempione apre la XII edizione della manifestazione sovraccomunale Terra, Arte e Radici. La memoria di un periodo storico richiamato anche dalla vicina ricorrenza del 25 aprile illumina il legame tra passato e presente e induce a riflettere sulle diverse e complesse reazioni della natura umana attraverso soluzioni espressive originali che tessono una rete di corrispondenze tra recitazione e musica, tra attori e pubblico.

L’ironia di Francesco Caletti stempera, come sempre, i toni severi nel sorriso.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 aprile 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.