Il Telos fischia il 25 aprile saronnese

Contestazioni contro la Lega Nord durante le celebrazioni da parte di una ventina di ragazzi vestiti di nero. Dura la condanna del sindaco: “Non si può vietare a qualcuno di partecipare”

Contestazioni al 25 aprile da parte di un gruppo di giovani del Telos, il centro sociale che da anni è attivo in città con una sede occupata abusivamente in un’area dismessa. Durante le celebrazioni il gruppo di giovani, vestiti di nero, ha espresso il proprio dissenso sulla presenza della Lega Nord alle celebrazioni organizzate dal comune di Saronno. Intorno a loro c’erano molti carabinieri pronti a intervenire nel caso la situazione fosse degenerata.

I ragazzi se la sono presa con tutto il corteo ufficiale, soprattutto contro i rappresetnanti della Lega Nord. Il corteo era composto da centinaia di persone, e i giovani del Telos hanno prima disturbando con fischi, poi con il lancio di piccoli gavettoni. Al termine del corteo, in piazza dei Caduti, i venti ragazzi sono stati isolati dai carabinieri e tenuti lontano, per permettere alle celebrazioni di proseguire. Dura la condanna del sindaco Luciano Porro: «Non possiamo accettare che qualcuno si permetta di dire chi può e chi non può partecipare a questa festa di libertà, lo dobbiamo a quanti allora si sono battuti».
Oltre all’Anpi cittadina, erano presenti tutti i rappresentanti dell’amministrazione comunale e di tutte le forse politiche (Lega Nord compresa), con diverse associazioni della città.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 aprile 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.