Il viadotto avanza nella Valle Olona

Continuano senza sosta i lavori per la realizzazione del tratto su ponte dell'autostrada che attraversa la valle all'altezza di Gorla Maggiore e Fagnano Olona. Il cantiere ha trasformato la visuale sul fiume

Le armature dei pilastri che sorreggeranno il cavalcavia sono già in posizione, il costone di Gorla Maggiore è stato già scavato mentre dal lato di Fagnano/Solbiate ancora non sono partiti i lavori di escavazione della galleria. In mezzo montagne di terra spostata, una strada di cantiere che sovrasta anche la via sottostante e il fiume Olona costretto a passare in un letto molto stretto. La Valle Olona rivoltata come un calzino dalle ruspe di Pedemontana sembra soffrire non poco l’intervento in atto per la costruzione del viadotto della nuova autostrada. L’area interessata dai lavori, infatti, è molto ampia e il colpo d’occhio non è dei migliori in una zona già deturpata da quasi due secoli di industrializzazione. Una volta terminato il cavalcavia i prati del fondovalle verranno rispristinati e, si spera, anche il tratto di pista ciclabile interrotto ma ci vorranno ancora anni per rivedere quel pezzo di valle com’era prima dell’intervento di Pedemontana. Intanto vi proponiamo qualche immagine dello stato dei lavori ad oggi.

Galleria fotografica

Pedemontana in Valle Olona 4 di 11
di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 aprile 2012
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Pedemontana in Valle Olona 4 di 11

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.