In trappola nella piscina, volpina salvata dalla protezione animali

Il cucciolo era caduto in una vasca vuota all'interno di una villa di Sorengo in Canton Ticino. L'animale è stato recuperato e svezzato in attesa di essere lasciato in libertà

Doveva essere al seguito della mamma per una lezione di caccia, la piccola volpe che l’altro ieri é caduta in una piscina vuota in una villa di Sorengo in Canton Ticino. I proprietari l’hanno sentita guaire al mattino e l’hanno recuperata senza ferite ma disidratata. Sul posto é giunto l’ispettore della Protezione animali di Bellinzona Gianpio Aiani che l’ha trasportata al centro di Gorduno Gnosca. La bestiola si é perfettamente ripresa e fra qualche settimana verrà introdotta nella speciale recinzione esterna dove non avrà contatti con le persone. Appena in grado di cacciare da sola, verrà liberata nella natura.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 aprile 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.