Joe T Vannelli, Pornoriviste e dj Marco Ravelli, serate all’Arena

Serate tra concerti live e dj set. Si parte giovedì 5 aprile con lo School Party ed il djset di Stefano Pain

Porno RivisteFine settimana lungo, lunghissimo, all’Arena Live di Mendrisio. Si comincia giovedì 5 aprile con lo School Party ed il djset di Stefano Pain; si prosegue venerdì 6 live con le tribute band Revenga, Cowboys from Hell e Heavy Diamond. Sabati 07 serata anni novanta con il dj Marco Ravelli ed il live act di Marvin. Ed il meglio deve ancora venire. Domenica 08 aprile, l’ Arena di Mendrisio esalta la sua vocazione di club europeo, con il Party Deluxe ed un’ accoppiata davvero trasversale. In consolle infatti si esibiscono Darren Price, impegnato in una delle tappe dell’ Official Tour Dj degli Underworld e Leeroy Thornhill del Prodigy, che promette un set dedicato soprattutto alle hit del gruppo inglese. Darren Price è invece legato agli Underworld da sempre, sin dai tempi eroici di Born Slippy, dei relativi remix e soprattutto del relativo inserimento nella colonna sonora del film “Trainspotting” nel 1996.
Venerdì 13 aprile le Pornoriviste tornano in concerto, dopo due anni di assenza dalle scene live e freschi reduci dall’ uscita del loro nuovo album di inediti intitolato “Le Funebri Pompe”. Sabato 14 aprile invece, si terrà Supalova di e con Joe T Vannelli. La one-night house più importante d’ Italia approda in Ticino, con il suo cast artistico al gran completo. In consolle Jtv medesimo, affiancato dalla vocalist Anja J, il percussionista Silvano Delgado e dall’ animazione ibizenca capitanata da Lucio Toledo. Un appuntamento speciale, il giorno stesso nel quale Vannelli festeggia la 350esima puntata del suo radio show “Slave To The Rhythm”, in onda tutti i sabato dalle 7 alle 8 di sera su m2o.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 aprile 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.