L’acqua e gli altri beni comuni da difendere per una nuova economia

L'associazione "Il Quadrifoglio" organizza un incontro con la docente di sociologia Giovanna Procacci sul tema della difesa dei beni comuni per creare una nuova economia

I beni comuni per una nuova economia, dopo l’acqua. Giovedi 3 maggio alle ore 21 al Quadrifoglio di via Lodi 20 a Busto Arsiziosi terrà l’incontro con la professoressa Giovanna Procacci, sociologa docente dell’Università Statale di Milano, coordinatrice del Comitato Milanese Acqua Pubblica per un incontro sul tema. Dopo la vittoria al referendum i tentativi di privatizzare l’acqua tornano prepotenti anche se in altre forme – spiegano da Il Quadrifoglio –  Una battaglia politica che ha visto una grandiosa partecipazione popolare può e deve essere l’inizio di una profonda rivoluzione culturale.  Dall’etica del profitto a tutti i costi ad una nuova contabilità dei vantaggi reali e duraturi per l’intera società. Quali sono gli altri beni comuni che dobbiamo difdendere oggi contro la privatizzazione selvaggia?

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 aprile 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.