“L’attività del Pd di Tradate è svolta solo da volontari”

Le precisazioni del Partito Democratico sul finanziamento ai partiti, soprattutto a livello locale

Molti parlano a sproposito di finanziamento pubblico ai partiti; molti, anche a Tradate, sull’argomento fanno della facile demagogia.

Soprattutto di questi tempi è bene quindi chiarire che a Tradate il Partito Democratico non prende un Euro di finanziamento pubblico; che l’attività è svolta esclusivamente da volontari, non ci sono funzionari di partito; che il circolo si finanzia solo con il tesseramento ed il lavoro svolto d’estate alla festa provinciale della Schiranna.

Non facciamo di tutte le erbe un fascio: il PD ha da sempre i bilanci certificati e trasparenti, ed ha presentato una proposta di legge per ridurre i costi della politica ed obbligare tutti i partiti ad una seria rendicontazione dell’attività svolta.  Soprattutto, non confondiamo le acque anche a livello locale: il circolo PD di Tradate non fa parte di nessuna casta ma si adopera liberamente e gratuitamente per il bene della città.

 

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 aprile 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.