L’Idv raccoglie le firme contro i rimborsi elettorali ai partiti

I gazebo per la proposta di legge popolare in programma domenica 29 Aprile, in piazza Italia a Samarate e il 12/13 Maggio in piazza Libertà a Gallarate

Riceviamo e pubblichiamo

Più passano i giorni, più i cittadini si allontanano dalla politica.
Questo scandalo dei rimborsi elettorali non è altro che la goccia che ha fatto traboccare un vaso già colmo di nefandezze. Noi non ci stiamo !
Come abbiamo già fatto tempo fa, IDV raccoglierà le firme per una proposta di legge popolare contro i rimborsi elettorali ai partiti, e nell’autunno prossimo raccoglierà le firme per un referendum abrogativo. Dalle parole si passa ai fatti !
IDV è stato l’unico partito anni fa a schierarsi in modo netto contro i finanziamenti pubblici ai partiti, ora è l’unico partito a dichiarare che non incasserà la rata di luglio di rimborsi, donandola agli alluvionati in Liguria. Questo vuol dire essere differenti.
Chiediamo a tutti i cittadini onesti e stufi di questa classe politica affarista, di darci una mano e di venire a firmare, solo così potremo cercare di cambiare le cose in modo democratico, come già avvenuto per i referendum per l’acqua pubblica, contro il nucleare e il legittimo impedimento. Non confidiamo in un Parlamento di nominati, il quale ha già detto chiaramente di non voler risolvere il problema e di continuare a intascare i rimborsi come se nulla fosse.
GIU LE MANI DAL SACCO !!!
ELIMINIAMO IL RIMBORSO ELETTORALE !

Vi aspettiamo domenica 29 Aprile, in Piazza Italia a Samarate e il 12/13 Maggio in Piazza Libertà a Gallarate.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 aprile 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.