La comunità islamica si congratula con don Carnevali

Il prevosto è stato nominato vicario dell'arcivescovo nella zona della pianura a Sud di Milano

La Comunità Islamica di Gallarate si congratula con don Franco Carnevali (nella foto), nominato vicario dell’arcivescovo Angelo Scola per la bassa pianura milanese, dal Ticino all’Adda e oltre fino a Treviglio. «A nome della comunità islamica dopo aver appreso del suo trasferimento per un importante incarico, Le esprimo le mie congratulazioni» scrive Hamid Khartaoui, rappresentante della comunità. «Colgo l’occasione per ringraziarla della collaborazione e dell’attenzione con cui ha sempre seguito l’attività della nostra comunità con cui la chiesa gallaratese grazie a Lei ha avviato da anni un percorso di dialogo. La ringrazio in modo particolare per le sue parole spese sempre a favore del rispetto e del dialogo». Tra i momenti più importanti quelli vissuti durante il periodo di Ramadan, momenti di confronto che hanno coinvolto anche i fedeli cristiani di diversi parrocchie (nella foto a destra: Khartaoui con il parroco di Arnate, don Adriano). «A nome della comunità le invio i nostri auguri in vista di una festa importante per la cristianità come la Pasqua». Monsigmor Carnevali si trasferirà a Melegnano a partire dal 29 giugno di quest’anno.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 aprile 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.