La contabile: “Bossi sapeva”

Gli interrogatorio con le sconvolgenti dichiarazioni della segretaria di via Bellerio. Dove si parla di denaro elargito con sorprendente leggeerzza

I giornali di oggi sono pieni delle dichiarazioni di Nadia Dagrada, la segretaria della Lega Nord di via Bellerio che, ai magistrati che indagano sugli scorretti utilizzi dei soldi inviati al partito tramite i rimborsi elettorali, hanno registrato le sue dichiarazioni.
La donna ha affermato che aveva avvisato Umberto Bossi del fatto che il tesoriere Belsito fosse persona poco preparata e superficiale, e che vi fossero situazioni poco chiare.
Tra queste anche l’arrivo di 20 milioni di euro che furono messi in cassaforte  non contabilizzati, una sorta di passaggio di soldi in nero al partito che andrà chairito. I verbali poi sono pieni di dichiarazioni su denaro versato alla scuola Bosina di Manuela Marrone, a Rosi Mauro, e Renzo e Riccardo Bossi. Oggi è comparso in scena un nuovo personaggio, Pier Mosca, amico di Rosi Mauro, assistente al senato, un poliziotto che canta una canzone scritta da Iacchetti e che avrebbe avuto dei fondi dalla Lega.. 
Ecco gli articoli. da Repubblica  e dal Corriere

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 aprile 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.