La gita al Sacro Monte? La consiglia anche il New York Times

In un articolo apparso sul quotidiano on line la "via sacra" viene descritta come un posto suggestivo quanto Roma, Milano e Firenze, ma meno affollato

"The spring presents Italy at its best". Che la primavera sia uno dei periodi più belli per godersi le bellezze italiane noi, fortunatamente, lo sappiamo da un bel po’. E, i varesini e non solo, sanno che una delle perle del nostro territorio è il Sacro Monte, patrimonio dell’Unesco.
Ma fa comunque un certo effetto vederlo raccontato e consigliato come meta dal New York Times. Il 5 aprile è infatti apparso nella sezione on line dedicata ai viaggi, Travel, un articolo a firma Laura Lo Forti dedicato proprio alla via sacra. "High in Lombardy a Less Crowded Pilgrimage" (Nel nord della Lombardia un pellegrinaggio meno affollato) è il titolo dell’articolo che descrive il Sacro Monte come una meta suggestiva quanto Venezia, Roma o Firenze, ma meno affollata. "Less than an hour from Milan is the less crowded but equally spiritual journey at the Sacro Monte di Varese, one of the nine Sacred Mountains of Piedmont and Lombardy to be named a Unesco World Heritage site".

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 aprile 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.