Lavoro dopo la laurea? L’Insubria insegna

L'ateneo è stato preso come modello esemplare a livello nazionale per la gestione innovativa dei servizi di placement

L’Università dell’Insubria è stata presa come modello esemplare a livello nazionale per la gestione innovativa dei servizi di placement; lo scorso 7 marzo, il responsabile dell’Ufficio Placement dell’Ateneo, Eduardo Prencis, è stato a Roma per presentare al Comitato Tecnico AlmaLaurea la nuova gestione integrata dei servizi di incontro domanda – offerta di lavoro realizzata grazie ai servizi informativi messi a disposizione da AlmaLaurea. Erano presenti i rappresentanti degli Uffici Placement della maggior parte dei 63 Atenei aderenti al Consorzio AlmaLaurea, impegnati il giorno successivo nel Convegno di presentazione dei risultati del XIV Rapporto AlmaLaurea.

Placement e Almalaurea:
L’Università dell’Insubria – insieme all’Università di Ferrara – è stata la prima in Italia a utilizzare i Servizi messi a disposizione da AlmaLaurea per una gestione integrata di tutti i servizi di incontro tra domanda e offerta di lavoro: da settembre 2011 è attivo il servizio di consultazione gratuita CV per le aziende, sono disponibili i curricula dei laureati nell’ultimo anno e dei laureandi (a breve si aggiungeranno i CV di tutti gli studenti interessati a proposte di lavoro). Ad oggi sono circa 120 le aziende registrate per la consultazione gratuita.

Dal 20 febbraio 2012 è attiva la Bacheca degli Annunci di lavoro/stage, con possibilità per le aziende di inserire direttamente on line le loro proposte e per laureandi e laureati Insubria di candidarsi inviando con un semplice clic il proprio CV all’azienda. Nel primo mese di attivazione della Bacheca sono stati pubblicati circa 40 annunci, 3 dei quali hanno già portato all’inserimento di un laureato Insubria in azienda. È prevedibile, a brevissimo, un incremento significativo delle offerte pubblicate, una volta concluso il passaggio dal vecchio al nuovo sistema di gestione delle offerte.

L’Università dell’Insubria guarda con estrema attenzione ai propri servizi di placement sia attraverso una struttura centrale dedicata che con la forte collaborazione delle Facoltà e dei Dipartimenti: l’obiettivo è quello di favorire l’inserimento professionale dei laureati dell’Ateneo offrendo una serie di servizi a studenti e laureati oltre che una consulenza qualificata alle imprese.

I dati:
I risultati conseguiti sembrano dare ragione alla politica dell’ateneo: fin dall’inizio dell’attività i risultati in termini di inserimenti professionali e di collaborazione con le imprese sono stati lusinghieri. Nell’anno accademico 2010/2011 si sono rivolte all’Ufficio Placement 250 imprese, 161 sono stati i tirocini post laurea attivati, 78 gli Inserimenti lavorativi accertati (dei quali 63 a conclusione di un periodo di stage e 15 con assunzione diretta). La nuova gestione informatizzata permetterà di potenziare ulteriormente i servizi consentendo un incontro più diretto e immediato tra domanda e offerta di lavoro.

Lauree in apprendistato:
Per favorire l’occupazione dei propri laureati, l’Università dell’Insubria ha inoltre aderito a un innovativo programma di Regione Lombardia, “Lauree in apprendistato”, che mira alla promozione e diffusione del contratto di alto apprendistato per giovani iscritti a percorsi di laurea triennale, magistrale o a ciclo unico, di età compresa fra i 18 e i 29 anni. Il programma – realizzato d’intesa con Italia Lavoro e siglato anche dagli altri Atenei lombardi – promuove il riconoscimento del valore educativo e formativo del lavoro e ha come obiettivo quello di aumentare il numero di giovani assunti con contratto di apprendistato, qualificando la collaborazione fra università e imprese.

Il contratto di apprendistato prevede per le imprese sgravi contributivi e flessibilità nella gestione retributiva. L’Università degli Studi dell’Insubria ha già ipotizzato percorsi di apprendistato nei seguenti ambiti: Economia, Giurisprudenza / Discipline Giuridiche, Scienze del Turismo, Chimica e Chimica Industriale, Fisica, Matematica, Informatica, Ingegneria per la Sicurezza del Lavoro e dell’Ambiente.

Per maggiori info consultare le pagine dei servizi di placement sul sito www.uninsubria.it/web/placement.

Link Bacheca Annunci: http://www4.uninsubria.it/on-line/home/naviga-per-tema/ateneo/organizzazione/amministrazione-centrale/area-della-formazione/ufficio-placement/articolo3111.html.

Link Lauree in apprendistato: http://www4.uninsubria.it/on-line/home/naviga-per-tema/ateneo/organizzazione/amministrazione-centrale/area-della-formazione/ufficio-placement/articolo3107.html.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 aprile 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.