Legnano ai playoff da capolista, la Robur si congeda

Royal a valanga su Castelnovo; festa anche per la Sangiorgese che vince e centra il sesto posto. Varese sconfitta da Montecatini, ma la salvezza è in cassaforte

Abc Varese – Sc Montecatini 64-78 – Non ha una "happy end" sul campo la stagione della Robur ma poco in porta: quello che conta è la classifica e la sconfitta interna contro Montecatini è indolore in questo senso perché i gialloblu hanno festeggiato una salvezza non scontata. Piazza ha allargato le rotazioni in occasione della partita con i toscani, minuti ben sfruttati da Lenotti (foto di repertorio) che finora è stato (troppo?) poco utilizzato. Montecatini ha però completato un buon campionato con il successo che vale la qualificazione ai playoff, anche se l’incrocio con Bologna è tutt’altro che agevole. Nel corso della serata sono stati premiati il coach ed ex giocatore Romano Pagani e Luca Balzaretti che salvarono, grazie al loro pronto intervento, il giovane Ben Bakayoko colpito da infarto durante un allenamento.
Varese: Mariani 13, Realini 7, Lombardi 7, Matteucci 4, Nobile 5, Lenotti 9, Preatoni, Gergati 2, F. Rovera 12, M. Rovera 5. All. Piazza.

Royal Legnano – Coop7 Castelnovo 86-59 – Se le avversarie di Legnano speravano di vedere segni di appannamento in casa biancorossa, la vittoria su Castelnovo ha rilanciato una volta di più la formazione di Piva che con questo successo si assicura la prima posizione. Troppo forte l’onda d’urto legnanese per Castelnovo, squadra con la mente già ai playout: Sacco e Bianchi implacabili, Priuli dominante a rimbalzo (14) e tutti i compagni coinvolti per regalare ai tifosi una serata di festa. Ora sotto con la griglia-promozione, prima avversaria Castelfiorentino.
Legnano: Priuli 8, Sacco 19, Benzoni 7, Ferrari 9, Leva 3, Corno 10, Munini 11, Bianchi 17, Aimaretti 2, Cagner. All. Piva.

Prato – Lrc Sangiorgese 65-74 dts – Soffre ma sale fino al sesto posto finale la comunque sorprendente Ltc di coach Albanesi che piega Prato in trasferta dopo un tempo supplementare. I "draghi" iniziano male, finiscono sotto di 19 punti ma poi riescono a risalire grazie al "solito" esempio di Vitali e ai punti di Arrigoni. Vitali è anche l’autore dei due liberi che mandano la partita al supplementare, periodo in cui Casati affianca il capitano e completa la marcia trionfale che permette alla Ltc di sfidare Lucca da qui in avanti.
Sangiorgese: Arrigoni 15, Casati 15, Fusella 6, Vitali 14, S. Mercante, Maspero 9, Resca 13, Bianchi, J. Mercante 2, Villa ne. All. Albanesi.

DNB - Risultati e classifica

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 aprile 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.