Liberalizzazioni, al Gerbone può aprire una farmacia

In seguito alla legge voluta dal governo Monti il popoloso quartiere di Olgiate Olona potrà avere la sua farmacia

Potrà aprire una nuove farmacia sul territorio comunale in zona Gerbone. Questo in ottemperanza a quanto stabilito dalla legge sulle liberalizzazioni n. 27 del 24 marzo 2012, che ha disposto il potenziamento del servizio di distribuzione farmaceutica e l’accesso alla titolarità delle farmacie al fine di garantire una più capillare presenza sul territorio del servizio farmaceutico, stabilendo il numero delle autorizzazioni in modo che vi sia una farmacia ogni 3300 abitanti. «Come previsto dalla normativa, il provvedimento – dice il sindaco Giorgio Volpi è stato approvato dalla giunta sentito il parere dell’Asl di Varese e dell’Ordine dei farmacisti. In particolare, la previsione di una nuova farmacia nel rione Gerbone deriva dalla constatazione che questa zona risulta tuttora sprovvista di una sede farmaceutica, pur essendo caratterizzata, a seguito di uno sviluppo urbanistico-edilizio pluridecennale, dalla coesistenza di numerose attività commerciali e di servizio (situate lungo direttrici intercomunali di traffico e a ridosso della S.S. 33 del Sempione) con insediamenti residenziali di qualità e aree verdi di pregio in un sistema integrato di sviluppo orizzontale delle tipologie abitative».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 aprile 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.