Lost in Google, la webserie partecipativa

È stato creato da “The JackaL”, un gruppo di videomaking indipendente nato nel 2005 a Napoli

Lost in Google è un progetto interessante che solo in internet poteva nascere e trovare ispirazione. È stato creato da “The JackaL”, un gruppo di videomaking indipendente nato nel 2005 a Napoli, e in sostanza è una webserie collaborativa che viene creta e pensata attraverso i commenti degli utenti. E proprio il web è il luogo di creazione ma anche il protagonista del racconto: i luoghi comuni, le curiosità, i paradossi di internet. Tutto viene analizzato e suggerito attraverso i commenti degli utenti sulla pagina facebook e il canale Youtube.
Tutto è partito dall’episodio zero che spiega le “regole del gioco”. Adesso si è giunti ormai alla terza puntata e vale sicuramente la pena darci un’occhiata.

La prima puntata

La seconda puntata

La terza puntata

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 aprile 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.