MC-Carnaghi seconda alla Nordmeccanica Cup

Un Villa Cortese in versione "green" si arrende in tre set a Piacenza nella finale del torneo organizzato proprio dalla Rebecchi. La serie B1, privata delle titolari, deve rassegnarsi alla retrocessione

Si chiude con un secondo posto l’avventura della MC-Carnaghi Villa Cortese alla Nordmeccanica Cup, torneo post-season organizzato dalla Rebecchi Piacenza. Un risultato più che lusinghiero per una formazione presentatasi in Emilia a ranghi ridottissimi: oltre ai tecnici Abbondanza e Bragagni, impegnati con la nazionale della Bulgaria, mancavano tutte le straniere, l’infortunata Guiggi, Lucia Bosetti e all’ultimo anche Caterina, fermata da un attacco influenzale. Ciò nonostante la MC-Carnaghi ha battuto in semifinale per 3-0 una Chateau d’Ax Urbino molto simile a quella vista in campionato, per poi arrendersi in finale alle padrone di casa della Rebecchi, sempre con il punteggio di 3-0. Nessun timore reverenziale per le varie Bordignon, Danesi e Sylla, schierate da titolari fin dall’inizio insieme a Perinelli agli ordini del tecnico Galimberti; comparsate anche per Dall’Ara e Figini.
Bilancio positivo, dunque, se non fosse per un piccolo dettaglio: contemporaneamente alla finale del torneo piacentino, la serie B1 di Villa Cortese era impegnata nella sfida decisiva della sua stagione sul campo della Florens Vigevano. L’assenza di ben 5 titolari più il tecnico ha ovviamente sbilanciato la gara a favore delle pavesi, che si sono imposte con un nettissimo 3-0 (25-9, 25-18, 25-18) guadagnandosi la salvezza matematica e condannando Villa alla seconda retrocessione consecutiva. In un primo tempo si era pensato di aggirare l’ostacolo convocando per la Nordmeccanica Cup alcune giocatrici della B1 di Orago, ma all’ultimo momento la società ha deciso di tornare sui suoi passi, condannando di fatto la sua seconda squadra.

Nordmeccanica Cup – Semifinali
MC-Carnaghi Villa Cortese-Chateau d’Ax Urbino 3-0 (25-20, 25-14, 25-23)
Rebecchi Nordmeccanica Piacenza-Shanghai Women’s Volleyball Team 3-0 (25-21, 25-22, 25-19)

Finale per il terzo posto
Chateau d’Ax Urbino-Shanghai Women’s Volleyball Team 3-1 (25-16, 25-22, 24-26, 25-19)

Finale
Rebecchi Nordmeccanica Piacenza-MC-Carnaghi Villa Cortese 3-0 (25-22, 25-17, 25-20)
Piacenza: Cella 9, Leggeri 9, Turlea 15, Lehtonen 3, Nicolini 8, Dall’Igna 4, Mazzocchi (L), Gennari 3, Kajalina 1. N.e. Callegaro, Pachale, Malvestito. All. Marchesi.
Villa C.: Pincerato 6, Bordignon 10, Danesi 4, Perinelli 7, Sylla 11, Stufi 10, Carocci (L), Figini, Dall’Ara. N.e. Puerari. All. Galimberti.
Arbitri: Cerquoni e Piana.
Note: Piacenza: battute vincenti 4, battute sbagliate 4, attacco 44%, ricezione 30%-16%, muri 6, errori 11. Villa: battute vincenti 3, battute sbagliate 12, attacco 35%, ricezione 38%-15%, muri 8, errori 23.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 aprile 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.