Mostra di primavera allo Spazio Zero

Il fiore come natura viva è il protagonista dell’opera artistica di Pietro Cardone. La ricerca della forma e l’uso iperrealistico del colore superano la rappresentazione prettamente figurativa per esplorare un taglio prospettico, un particolare, l’ombra o la luce

La prima mostra di primavera dello Spazio Zero di Gallarate presenta le opere pittoriche di Pietro Cardone dal 14 al 29 aprile 2012, organizzata da Metamusa Arte ed eventi culturali, con il Patrocinio del Comune di Gallarate Assessorato alla Cultura.
Il fiore come natura viva è il protagonista dell’opera artistica di Pietro Cardone, dove la ricerca della forma e l’uso iperrealistico del colore superano la rappresentazione prettamente figurativa per esplorare un taglio prospettico, un particolare, l’ombra o la luce.
Il suo approccio è volutamente, e quasi ossessivamente, decorativo. L’uso dell’olio su tela permette di curare nel minimo dettaglio la rappresentazione del volume sinuoso, petalo o foglia che sia. Quasi come un tessuto la figura appare liscia, ruvida, increspata, setosa.
I soggetti diventano macroprospettive fino a dieci volte la realtà. «L’arte deve essere bella e piacevole. Il soggetto può essere anche solo un pretesto. Non per forza l’opera deve celare un significato concettuale» spiega l’artista.
La natura colta dal pennello di Cardone è viva. Avvolge lo spazio, lo completa. Nel silenzio di una foglia che sembra immobile (ma, in realtà, non lo è mai!) ciascuno può ritrovare il proprio silenzio, che, forse, non è mai tale!
 
Pietro Cardone è nato nel 1953 nella campagna a nord di Milano dove tuttora vive e lavora. Da sempre la passione per la pittura lo ha portato a sperimentarsi in diverse tecniche e realizzazioni cercando sempre di soddisfare la sua creatività, esprimendosi liberamente in questa arte senza pensare ad essa come una vera e propria attività definitiva. Nel corso di questi anni ha frequentato scuole di pittura e lavorato in atelier di pittori perfezionando la tecnica dell’ olio su tela. Nell’età matura ecco la decisione di allentare la sua primaria attività lavorativa in campo amministrativo, dedicando sempre più tempo alla pittura, fino a farne un’attività piena, di ampia produzione e di ricca soddisfazione. Ultimamente sono i fiori i soggetti della sua pittura. Sono fiori resi ad olio su tela, spesso di grandi dimensioni, in modo iperrealistico nella loro pienezza formale o, molto spesso, analizzati ingrandendo minuti particolari fino a raggiungere delle vere e proprie astrazioni . Ha esposto i suoi lavori in gallerie di Venezia , Mantova, Napoli e Milano ed un po’ ovunque nelle province italiane in mostre collettive e personali molto apprezzate dal pubblico e dalla critica. Negli ultimi anni ha colto l’occasione di nuove iniziative espositive estere per proporsi ad un pubblico internazionale.
Pietro Cardone
SPAZIO ZERO, via Ronchetti n. 6 Gallarate VA
tel./fax 0331.777472
Dal 14 al 29 aprile 2012
Inaugurazione sabato 14 aprile alle ore 18.00
Orario: da martedì a sabato 16.00-19.00,
domenica 10.00-13.00/17.00-19.00; lunedì chiuso
ingresso libero

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 aprile 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.