Norberto Achille confermato a capo di Fnm

Il presidente del principale gruppo integrato nel trasporto e nella mobilità in Lombardia resta al vertice. Deliberato anche un aumento di capitale

L’ingegner Norberto Achille è stato oggi riconfermato presidente del gruppo FNM S.p.a., il principale gruppo integrato nel trasporto e nella mobilità in Lombardia. Di seguito la dichiarazione del presidente.

«I risultati approvati oggi dall’Assemblea degli azionisti confermano la solidità di FNM SpA e del

 Gruppo e la bontà delle scelte strategiche degli ultimi anni – ha dichiarato il presidente del Gruppo FNM ing. Norberto Achille – in particolare l’operazione straordinaria Trenord, con il conferimento della controllata 100% LeNORD, nonché la distribuzione dei dividendi dalle controllate alla capogruppo, hanno consentito di conseguire l’utile netto di 97,544 milioni di euro. Tale risultato ha rafforzato il patrimonio netto della Holding allineandolo al patrimonio netto consolidato. Sulla base di questi risultati, il CdA ha quindi deliberato di proporre all’Assemblea dei Soci FNM un aumento di capitale sociale a titolo gratuito, pari a 100 milioni di euro. 
Inoltre – ha concluso il presidente Achille – gli investimenti fatti, oltre 156 milioni di euro nel 2011, e quelli programmati per gli anni futuri, ci permettono di confermarci quale soggetto qualificato per assicurare e sostenere lo sviluppo della mobilità in Regione Lombardia e, rafforzando specificatamente le attività di Rosco già avviate negli anni passati, di favorire la crescita anche qualitativa del servizio del Trasporto Pubblico Locale».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 aprile 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.