Nuova opera sulla rotonda della stazione

Giornata di festa per il Villaggio Sos di Morosolo con l’inaugurazione dell’opera che ha vinto il concorso “Fai girare l’idea”

Festa bagnata, festa fortunata. È stata la pioggia ad accogliere autorità, dirigenti, volontari e simpatizzanti del Villaggio Sos di Morosolo in occasione dell’inaugurazione dell’opera che ha vinto il concorso “Fai girare l’idea” domenica 29 aprile. L’installazione, creata da Ambra Salatenna, giovane studentessa del liceo Artistico Fausto Melotti di Cantù, è stata posizionata sulla rotonda della stazione di Morosolo, in un paesaggio lunare e ancora in cerca di identità che da oggi è senza dubbio un po’ più bello. Alla cerimonia di taglio dle nastro hanno preso parte il sindaco di Casciago Beniamino Maroni, l’assessore del Comune di Varese Simone Longhini, la presidente del Villaggio Sos di Morosolo Elena Tegami Pavesi ed Helmut Kutin, cresciuto in un Villaggio SOS ed è oggi il presidente internazionale SOS.  La giornata non si ferma all’inaugurazione dell’opera, ma prosegue con altri momenti di festa per il 25° anniversario Sos-Villaggi dei Bambini di Morosolo con le premiazioni degli alunni vincitori del concorso “Esprimi i tuoi diritti”, giunto quest’anno alla quarta edizione: Ilenia Lania (5A scuola “G. Pascoli” di Varese) a pari merito con Emma Castaldo (3 A scuola “A. Manzoni” di Morosolo Casciago), Angelica Magsino (1A 3 A scuola “A. Manzoni” di Morosolo Casciago); premiati della scuola secondaria: Andrea Brianza (1A – Scuola Media “S. Pellico” di Varese), Sonia Bettucchi (1C Scuola Media “A. Vidoletti” di Varese), Chara Saviori (Scuola Media “Villa Valerio” di Casciago).

Galleria fotografica

Villaggio Sos di Morosolo in festa 4 di 8
di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 aprile 2012
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Villaggio Sos di Morosolo in festa 4 di 8

Video

Nuova opera sulla rotonda della stazione 1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.