Nuove tariffe parcheggi, incontro con i commercianti

Sindaco e assessori hanno incontrato i rappresentanti delle associazioni di categoria, ConfCommercio Ascom e Confesercenti in un tavolo di confronto dopo l’entrata in vigore della nuova ordinanza per la sosta

Oggi l’amministrazione comunale, con il sindaco Attilio Fontana, il vicesindaco Carlo Baroni e l’assessore al Commercio Sergio Ghiringhelli, ha incontrato i rappresentanti delle associazioni di categoria, ConfCommercio Ascom Varese e Confesercenti in un tavolo di confronto dopo l’entrata in vigore della nuova ordinanza per la sosta. Si è trattato di un incontro proficuo: le associazioni hanno espresso perplessità in particolar modo sull’introduzione del pagamento della sosta in pausa pranzo, mentre per la fascia serale i presenti hanno condiviso l’introduzione della nuova tariffa. I commercianti hanno sottolineato come l’aumento delle tariffe, in questo momento difficile dal punto di vista economico, possa costituire un fattore di accentuazione di crisi del commercio. Il sindaco ha ricordato come i pesanti tagli effettuati dallo Stato con consentano all’amministrazione di soprassedere sugli aumenti, ribadendo il carattere sperimentale dell’ordinanza e rimandando ad un prossimo incontro tra la parti da effettuare entro fine estate per un bilancio del provvedimento. L’amministrazione ha anche aderito alla richiesta delle associazioni per una campagna di sensibilizzazione e informazione con locandine e volantini da distribuire ai cittadini e agli esercizi commerciali.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 aprile 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.