Parcheggi, è il giorno della “rivoluzione”

Entrano in vigore oggi, 16 aprile, le nuove regole per la sosta nelle vie centrali della città. E ci sono già le prime multe

Parcheggi, è il giorno della “rivoluzione”. Dopo le polemiche, le proteste, le spiegazioni del Comune, siamo giunti al momento dell’entrata in vigore delle nuove tariffe nelle zone centrali della città, come da ordinanza emessa dalla polizia locale di Varese. I cartelli sono stati posizionati in corrispondenza di tutte le aree parcheggio interessate e le prime multe sono già arrivate nella prima giornata di pausa pranzo con parcheggio a pagamento, una delle maggiori novità introdotte dal nuovo sistema di fruizione dei parcheggi impostata dal Comune (le altre sono il pagamento del parcheggio serale, il periodo di sosta per massimo tre ore consecutive e la divisione del centro in due macro aree con tariffa differenziata).
«Non ne sapevo niente» dice una giovane di Albizzate che ha appena rimediato una multa di 39 euro per la sosta senza biglietto in piazza Monte Grappa. «È vero che l’ignoranza non scusa, ma forse una novità così importante per i cittadini andava comunicata meglio» aggiunge la donna..
La colonnina per fare i biglietti  è a due passi dal parcheggio della piazza. In piccolo sono riportati i nuovi orari e le nuove tariffe. Poco lontano c’è una coppia che ha parcheggiato il suv e ha evitato la multa perché si è preoccupata di mettere il tagliando ben in vista sul cruscotto. «In tutta onestà nemmeno noi lo sapevamo, ma fino a 5 minuti fa c’erano due vigili che ci hanno avvertito della variazione di orario e della necessita di avere il ticket».

Riportiamo nuovamente le nuove misure decise dal Comune di Varese:
 
L’incremento della tariffa della sosta nei parcheggi e nelle vie ad alta frequentazione della città (indicate nella “tabella A”), che viene fissata in misura pari ad Euro 1,50/ora, con un minimo di Euro 0,50;
 
Il decremento della tariffa della sosta nelle vie semicentrali e periferiche della città (indicate nella “tabella B”), che viene fissata in misura pari ad Euro 1,00/ora, con un minimo di Euro 0,50;
 
Il pagamento della tariffa per la sosta per tutta la durata della giornata senza soluzione di continuità e, quindi, continuativamente dalle ore 08.00 alle ore 20.00 di tutti i giorni feriali;
 
La limitazione massima della durata della sosta sino a tre ore consecutive;
 
L’istituzione di una tariffa unica (pari ad Euro 1,00) per la sosta nei giorni feriali durante la fascia oraria 20.00 – 24.00 nelle vie ad alta frequentazione;
 
L’adeguamento della tariffa della sosta, nei giorni non di mercato, in Piazzale Kennedy, determinata in Euro 1,50 per mezza giornata, in Euro 3,00 per l’intera giornata ed in euro 23,00 per l’abbonamento mensile;
 
L’adeguamento della tariffa annua per i permessi in deroga alla sosta cittadina riservati ai residenti, determinata in Euro 120,00;
 
L’incremento della tariffa di sosta sull’area di via Sebenico, che viene stabilita in Euro 1,00 per mezza giornata ed in Euro 2,00 per l’intera giornata;
 
La limitazione della sosta ed il conseguente uso dei parcometri vige dalle ore 08.00 alle ore 24.00 nei giorni feriali per per le zone indicate in tabella “A”, mentre dalle ore 08.00 alle ore 20.00 per le zone indicate in tabella “B”.
 

Galleria fotografica

"Rivoluzione" parcheggi in centro 4 di 8
di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 aprile 2012
Leggi i commenti

Galleria fotografica

"Rivoluzione" parcheggi in centro 4 di 8

Video

Parcheggi, è il giorno della “rivoluzione” 1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.