Per la finalissima al botteghino e anche online

Ecco come assistere alla gara decisiva per lo scudetto tra Yamamay e MC-Carnaghi: sabato la prevendita per gli abbonati, domenica dalle 10 tutti in fila alle casse. Acquisti online da sabato sera

A poche ore dalla conclusione di gara 4 della finale scudetto di pallavolo femminile tra MC-Carnaghi e Yamamay, è già attesa febbrile per la sfida decisiva, in programma domenica 15 aprile alle 20.30 a Busto Arsizio, che assegnerà il titolo nazionale.
I biglietti saranno disponibili anche online. Dopo un’iniziale comunicazione della società che aveva previsto la vendita solo al botteghino, è arrivata sabato mattina una retromarcia sulla decisione: «In virtù delle numerose richieste di biglietti per la partita di domani, Yamamay Busto Arsizio comunica che, oltre alle vendite già stabilite al Palayamamay (sabato dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18 per i soli abbonati, domenica dalle 10 per i non abbonati), sabato sera sarà aperto eccezionalmente un servizio di prenotazione on-line sul sito ufficiale www.volleybusto.com. Per venire dunque incontro alle esigenze di più persone possibili, nonostante i tempi ristrettissimi, grazie al contributo di Mastergroup sarà possibile prenotare tagliandi per primo e secondo anello dalle ore 18.30 di oggi pomeriggio (sabato 14 aprile), fino a esaurimento. Saranno considerate valide solo le prenotazioni che riceveranno una mail di conferma. Ritiro e pagamento dei biglietti: dalle 17 alle 18 domenica 15 aprile (cassa accrediti lato parcheggio vecchio). Per prenotare i biglietti (solo dalle 18.30 di sabato 14 aprile): simona.femiano@mgsport.com Non saranno considerate valide mail inviate prima delle 18.30».

Galleria fotografica

Yamamay - Villa - Le protagoniste in azione 4 di 31
di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 aprile 2012
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Yamamay - Villa - Le protagoniste in azione 4 di 31

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.