Per non dire alla moglie dell’incidente, denuncia il furto dell’auto

Un uomo di 30 anni non voleva tornare a casa dopo un incidente: ha nascosto la vettura e ne ha denunciato il furto. Una volta scoperta la bugia ha spiegato perchè

Aveva detto che l’auto gli era stata rubata, ma aveva fatto un incidente e non voleva dirlo alla moglie. Nei guai è finito un uomo di 30 anni, residente a Clivio e di origine marocchina. L’uomo aveva fatto un incidente danneggiando vistosamente la macchina, ma non era tornato a casa, preferendo nasconderla e andare dai carabinieri a denunciarne il furto. Scoperto dai militari, che nel frattempo hanno ritrovato la vettura in una zona boschiva, l’uomo ha spiegato di essersi inventato tutto perché aveva paura di dirlo alla moglie. È stato denunciato per simulazione di reato. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 aprile 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.