«Proseguire al servizio del paese»

Mauro Fiorini, sindaco in carica, si presenta agli elettori per il secondo mandato, e spiega i motivi della sua scelta

pino sul lago maggioreMauro Fiorini, 65 anni, sposato, una figlia è il sindaco di Pino sul Lago Maggiore (nella foto, uno scorcio del paese, che il candidato che chiesto venisse messo a corredo dell’articolo) che si presenta per il secondo mandato nel suo paese. Segretario Generale in pensione, ultima sede di servizio: Segreteria Comuni di Luino e Maccagno.

Perché ha deciso di candidarsi?
«La decisione di candidarmi per un secondo mandato nasce dal desiderio di portare a compimento alcune opere di fondamentale importanza per il Paese di Pino e di proseguire nell’azione di servizio al paese, dal momento che sono nato a Pino dove ho vissuto sino all’autunno del 1979, anno in cui mi sono sposato».

Con quali criteri ha scelto la sua lista?
«La lista è stata scelta sulla base della continuità con la precedente Amministrazione. Tutti i candidati, infatti, sono consiglieri uscenti».

Il suo programma in 5 proposte
«Il nostro programma si può così riassumere:
– salvaguardia dell’ambiente e del territorio;
– promozione turistica;
– viabilità;
– razionalizzazione bacini acquedotto e reti di distribuzione;
– scelta ponderata sui nuovi assetti istituzionali che dovranno assumere i piccoli comuni».

Tre cose che farà per il suo paese non appena eletto
«Completare la progettazione ed appaltare i lavori per la fito depurazione al servizio degli abitati di Pino e Zenna(opera già finanziata completamente con contributi in conto capitale e quindi senza alcun onere per il Comune); promuovere la costruzione di un porto turistico nella frazione Zenna(a questo proposito è già stato trovato un operatore
privato che provvederà sia alla costruzione del porto che alla gestione dell’area a terra e del ristorante di proprietà del Comune); approvare il Piano di Governo del Territorio»

Come vede il suo paese tra 5 anni?
«Fra 5 anni vedo un paese ordinato e in crescita dal punto di vista turistico».

Come passa il suo tempo libero?
«Il mio tempo libero lo passo in compagnia della mia famiglia e dei miei amici».

Ha uno slogan?
Il mio slogan è: “Al servizio del Paese”.

Utilizza internet e i social network?
«Utilizzo Internet»

LO SPECIALE ELEZIONI AMMINISTRATIVE – PINO SUL LAGO MAGGIORE

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 aprile 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.