Quando la musica te la portano “a domicilio”

Una rassegna di concerti fatti in casa. Si chiama “Sottovoce” ed è organizzata dall’associazione Red Box. Il prossimo appuntamento è per giovedì 3 maggio

Una rassegna di concerti fatti in casa. Si chiama “Sottovoce” ed è organizzata dall’associazione Red Box. Come funziona? Gli organizzatori prendono la musica e te la portano a “domicilio”: dentro salotti, camerette, cucine, balconi, giardini, senza microfoni né amplificatori. Si invita un po’ di gente e il gioco è fatto. Gli artisti mettono a disposizione la propria musica, in versione rigorosamente unplugged, il padrone di casa mette a disposizione lo spazio (salotto, taverna, mansarda, loft, giardino etc.), il cui indirizzo rimane segreto e viene comunicato unicamente agli invitati. Dalle 20 inizia la serata, si scambiano quatto chiacchiere, si suona un’oretta “silenziosamente” per non fare arrabbiare i vicini. Il prossimo appuntamento è per giovedì 3 maggio con i The Juke Joint Meaning a Varese.

Come partecipare? Le modalità per partecipare agli eventi vengono comunicate di volta in volta attraverso il nostro sito (www.redbox.va.it/sottovoce) e la nostra pagina Facebook (facebook.com/concertisottovoce). Red Box è anche su Twitter, Facebook e Google+. l’indirizzo email per tutte le informazioni è sottovoce@redbox.va.it.

Se sei un musicista: scrivici a sottovoce@redbox.va.it se sei un artista e ti vuoi proporre per un concerto (mandaci un demo) e/o se hai una casa e vuoi metterla a disposizione (descrivi il tipo di spazio, dove si trova e possibilmente allega una o più foto).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 aprile 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.