Reguzzoni: “Il Tribunale di Luino non si tocca”

Il parlamentare della Lega Nord ha presentato un’interrogazione al ministro della Giustizia quali iniziative intende adottare per mantenere in essere l’attuale sezione distaccata

«La scelta di istituire nel 2006 la sezione distaccata di Luino del Tribunale di Varese – divenuta operativa l’8 ottobre 2007 – rispondeva a esigenze ben precise del territorio e ad oggi tali esigenze mantengono inalterata la loro validità. Pertanto ho chiesto tramite un’interrogazione al ministro della Giustizia quali iniziative, anche normative, intende adottare al fine di mantenere in essere l’attuale sezione distaccata di Luino e l’ufficio del giudice di Pace di Luino e non procedere così all’accorpamento con il Tribunale di Varese». Lo dichiara in una nota il deputato della Lega Nord Marco Reguzzoni, firmatario dell’interrogazione.
«È del tutto evidente – spiega Reguzzoni – che il prospettato accorpamento, non ha certo l’obiettivo di assicurare la giustizia in tempi ragionevoli, a un territorio di fondamentale importanza nel tessuto imprenditoriale e industriale del Nord-ovest. Anzi tale scelta comporterebbe una dilatazione dei tempi dei processi, tenuto conto dell’enorme carico di lavoro già gravante sul Tribunale di Varese, determinando anzi un aumento di disagi e di costi per tutti i cittadini e gli operatori economici».
«Vorrei ricordare – dice il deputato varesino nell’interrogazione – che i criteri oggettivi e omogenei per il mantenimento dell’Ufficio giudiziario di Luino sussistono ancora: estensione del territorio, numero di abitanti e situazione delle infrastrutture. Tenuto conto – prosegue il testo – che attualmente il territorio ricadente all’interno della sezione distaccata del Tribunale di Varese copre il territorio di 34 comuni, servendo una popolazione complessiva di circa 68.000 abitanti, rispetto ad una superficie di circa 280.000 Kmq in gran parte montuosa».

Il sindaco Andrea Pellicini ringrazia Marco Reguzzoni per l’interrogazione riguardante il Tribunale di Luino: «Ringrazio l’Onorevole Marco Reguzzoni, che dimostra ancora una volta di avere a cuore il territorio del Luinese. Il nostro tribunale è stato istituito dal Parlamento con una legge specifica del 2006. Mi auguro che il Governo voglia tenere conto della volontà del legislatore. Una scelta diversa sarebbe gravissima».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 aprile 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.