“Richiesta al Prefetto? Insicurezza degli altri candidati”

La risposta integrale dell'amministrazione comunale alla richiesta degli altri candidati di annullare la serata di presentazione delle opere compiuto dal sindaco uscente (e candidato della Lega Nord)

Una delle accuse più ricorrenti mosse a questa Amministrazione è di non essere democratica, di non permettere alle minoranze di esprimersi.
Ed oggi i tre candidati a Sindaco si sono rivolti al Signor Prefetto per far diffidare il Sindaco Garbelli affinché non possa presentare lunedì 23 aprile 2012 alla cittadinanza i progetti che sono il frutto del lavoro suo e della sua Giunta e che, per complessità, costi ed importanza degli interventi hanno avuto la loro maturazione proprio negli ultimi mesi, anche perché alcuni prevedevano la partecipazione di Enti quali Provincia di Varese, Regione Lombardia e anche le Ferrovie Nord. Ci sembra giusto, corretto e leale dare la possibilità ad un Sindaco di presentare il frutto del suo lavoro.
Se gli altri candidati non sono così tanto sicuri di loro stessi e degli inconsistenti programmi che presentano, non per questo debbono tentare di imbavagliare il Sindaco tirando in ballo il Prefetto.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 aprile 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.