Rizzi: “Tutta la banda Bassotti se ne deve andare”

Il senatore leghista se la prende con "tutti coloro che in questi anni hanno circuito il Capo e tentato di distruggere lui e la sua creatura"

Fabio Rizzi «Sarebbe un gesto di grande responsabilita’, il rendere onore, per la prima volta, alla sua gloriosa genetica». Cosi’ il senatore varesino della Lega, Fabio Rizzi, commenta le dimissioni di Renzo Bossi. Rizzi inoltre auspica: «Ora gli altri membri della "banda Bassotti" e tutti coloro che in questi anni hanno circuito il Capo e tentato di distruggere lui e la sua creatura, la Lega Nord, seguano quanto prima l’esempio del giovane rampollo! Sarebbe un atto dovuto nei confronti delle decine di migliaia di Militanti onesti che ancora credono nel Progetto Politico e nel Sogno della Lega!’».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 aprile 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.