Scatta da Monza la Blancpain Series

L'autodromo brianzolo ospita nel weekend la prima tappa della competizione che vede in pista alcune supercar. C'è anche il varesino Amos che sfida Valentino Rossi

Scatta oggi con le prove libere da Monza la Blancpain Endurance Series 2012, campionato motoristico tra i più interessanti d’Europa sia per la qualità di vetture e piloti iscritti (ci sono anche Blundell e Wendlinger, già visti in F.1), sia per le piste che verranno calcate dai protagonisti. Dopo Monza infatti team e drivers si affronteranno a Silverstone (Gbr), al "Paul Ricard" di Le Castellet (Fra), a Spa-Francorchamps (Bel), al Nürburgring (Ger) e per finire in Navarra (Spa).
L’appuntamento brianzolo si preannuncia molto interessante fin da ora: ben 59 gli equipaggi iscritti di cui 42 in classe Pro-Am. Tra questi anche il più atteso dal punto di vista mediatico: quello formato da Valentino Rossi e dall’inseparabile amico Alessio "Uccio" Salucci che saranno a bordo di una Ferrari 458 del Kessel Racing.
Tra i principali rivali del "dottore" ci sarà anche un pilota varesino, Eugenio Amos, che dopo una lunga esperienza a bordo delle Lamborghini è salito a propria volta su una Ferrari: si tratta di un’altra 458 Italia GT3 del team Vita4One. Con Amos si alterneranno nell’abitacolo Alessandro Bonacini e Giacomo Pietrobelli, un terzetto intenzionato a ben figurare visto che la gara monzese è quella di casa per la scuderia diretta da Matteo Bobbi. Bella novità quindi per il driver varesino che con la "Lambo" ha conquistato negli anni scorsi alcuni importanti successi (su tutti il Supertrofeo monomarca 2010 e la doppia vittoria nell’ultima tappa dell’Italiano GT 2011) e che ora prova a piazzare un nuovo "colpaccio" in livrea rossa. E i suoi tifosi possono ora seguirlo su Twitter all’accoutnt @EugenioAmos.
Dopo le libere e le prequalifiche del venerdì, sabato saranno disputate le qualifiche mentre domenica si svolgerà la gara sulla durata di tre ore. Lo start avverrà alle 14,15.
Per gli appassionati ci sarà quindi la possibilità di vedere all’opera molti dei bolidi più belli del panorama motoristico; ben undici le case in griglia di partenza: oltre a Ferrari e Lamborghini ci saranno infatti Audi, Aston Martin, Bmw, Dodge, Jaguar, McLaren, Mercedes, Nissan e Porsche.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 aprile 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.