“Sicurezza stradale, dobbiamo recuperare il senso civico”

L'assessore a lavori pubblici Luigi Colombo risponde alla lettera personale del signor Domenico, che raccontava la vicenda tragica che l'ha toccato

La risposta dell’assessore ai lavori pubblici del Comune di Gallarate alla lettera del signor Domenico B., che cinque anni fa ha perso il padre investito da un’auto mentre andava in bicicletta

Egregio Signor Domenico B,
ho letto con sincero dispiacere quello che lei ha scritto, anche perché mi fa pensare a quante persone sono nelle Sue condizioni; ma, non perché c’è un signor Dall’ Igna che si oppone all’iniziativa (ma poi non si oppone!) e considera Gallarate un’ ”isola felice” perché non ci sono gli autovelox!

Sono convinto che Lei vedrebbe volentieri un autovelox per via e senza vigile che lo segnala (Le confesso, ma che non si sappia, sarei d’accordo con Lei e, sono sicuro, Lei mi crede quando dico che non è un problema di fare o no “cassa”).

Lei ha soprattutto ragione quando dice che non basta: la battaglia contro la perdita di SENSO CIVICO è persa in partenza, non ci sono autovelox che tengano.

Io ho più fiducia in alcuni giovani che, nonostante il pessimo esempio dei alcuni adulti, si danno da fare per l’uso della bicicletta, per l’utilizzo più intelligente dell’ automobile (“car pooling”): dimostrano che i problemi si possono risolvere con l’intelligenza e la libertà di comportarsi in maniera civica.

Speriamo in un futuro migliore! (utopia???)

La saluto e Le auguro, magari in ritardo, Buona Pasqua.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 aprile 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.