Sotto i portici spuntano rocche e castelli

Una mostra all'aperto in via Volta dal 30 aprile al primo giugno. Architetture fortificate a presidio di un'area divisa tra tre regioni transfrontaliere: Lombardia, Piemonte e Canton Ticino

Una mostra dal titolo “Rocche e castelli d’Insubria” è stata allestita sotto i portici di via
Volta a Varese dal 30 aprile fino al primo giugno. La mostra “vuole evidenziare una parte limitata, ma significativa, delle architetture fortificate a presidio di un’area divisa tra tre regioni transfrontaliere: Lombardia, Piemonte e Canton Ticino. Negli elementi di difesa anche l’orgoglio della casata che si rappresenta e della popolazione che si protegge. Costruzioni possenti divenute simboli e tali tutt’oggi da rappresentare iconograficamente la comunità cui appartengono.
Trenta foto che raccontano una vita all’apparenza lontana inserita all’interno di un contesto naturale che, per la sua struttura oro-geografica, può essere veicolo di possibili minacce esterne così come di una vivace e proficua comunicazione con i vicini.

Galleria fotografica

Rocche e Castelli d’Insubria 4 di 11
di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 aprile 2012
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Rocche e Castelli d’Insubria 4 di 11

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.