SuperTerlizzi

Non prendere gol è il primo passo per vincere. Il centrale del Varese è stato determinante in almeno tre occasioni nella partita contro il Cittadella

BRESSAN 6 – Poco impegnato, ma quando è chiamato alla parata lo fa con sicurezza

CACCIATORE 7 – Ritornato nel suo ruolo naturale, dimostra determinazione. Spinge poco sulla fascia, ma tiene a bada prima Di Roberto e poi Bellazzini. Unico neo, l’ammonizione per proteste sul finale di gara. Diffidato, dovrà saltare la prossima partita contro la Nocerina.

TROEST 6,5 – Sicuro e tranquillo, ha fatto dimenticare le incertezze delle ultime uscite.

TERLIZZI 7,5– Tre chiusure determinanti. Il tackle scivolato su Di Roberto nel primo tempo è da manuale. La classe non si discute, soprattutto se fa vincere le partite.

PUCINO 5,5 – Rimedia un giallo inutile e perde una palla pericolosa sulla trequarti, spinge solo nel primo tempo. E’ giovane, il ragazzo si farà. 

ZECCHIN 7 – I suoi piedi sono un regolo-calcolatore. Kurtic, quando gli passa la palla, sa che arriverà a destinazione finale.

DAMONTE 5,5 – Doveva garantire copertura a centrocampo, compito eseguito a metà.

KURTIC 6,5 – Meno sontuoso del solito. Nel primo tempo l’asse con Zecchin è la vera arma del Varese

NADAREVIC 6 – Sempre un po’ caotico, ma nel vivo dell’azione. Un assist invitante per De Luca nel primo tempo (dal 34’ s.t. RIVAS 6 dimostra buona intesa con Zecchin).

DE LUCA 7 – La zanzara tigre realizza l’unica palla gol pulita del Varese. (dal 22’ s.t CORTI 6 pochi minuti in campo, ma quanto basta a dimostrare che c’è).

GRANOCHE 6,5 – Lotta su ogni pallone. Suo l’assist del gol di De Luca, dopo aver recuperato palla in difesa (dal 26 s.t. PLASMATI 6 viene marcato duro ma tiene la palla quel tanto che basta per far perdere la pazienza agli avversari).


Facebook – Diventa amico di Sport VareseNews 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 aprile 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.