Tombini in tilt, strade allagate

Problemi alla ricezione idrica di fianco alla ferrovia: vigili del fuoco al lavoro per prosciugare tutto

castelletto ticino allagamentoAcqua che arriva alle portiere delle auto, strade impraticabili, tombini in tilt. E’ quanto accaduto questa mattina poco dopo le 7 a Castelletto Ticino, in provincia di Novara, primo comune che si incontra dopo la provincia di Varese, dove il fiume fa da confine tra le due regioni.
L’allarme è scattato poco dopo le 7.30 quando alcune telefonate di soccorso sono arrivate al 115 di Arona. I vigili del fuoco sono dovuti interveniure con autopompe e idrovore per prosciugare l’acqua in via Beati, poco distante dalla statale del Sempione. 
Come testimoniano le foto di una lettrice che ha segnalato il problema a Varesenews (foto di Laura Fiore), le strade in quel tratto si sono trasformate in veri e propri torrenti a causa della forte pioggia caduta nella notte.
I vigili del fuoco hanno lavorato diverse ore con due autopompe, attorno alle 12 la situazione è tornata alla normalità. 

Galleria fotografica

Allagamento a Castelletto Ticino 3 di 3
di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 aprile 2012
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Allagamento a Castelletto Ticino 3 di 3

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.