Trentino: vince Cunego, Basso si stacca

Bel successo del veronese nella prima tappa di salita. Ivan resta nel secondo troncone e sale con il suo passo. Maglia di leader allo svizzero Frank

Vittoria di Damiano Cunego nella seconda tappa del Giro del Trentino, con arrivo a S. Orsola Terme. Bel numero quello del veronese che ha risposto al tentativo di anticipo di uno dei favoriti, Roman Kreuziger (3° alla fine) e lo ha bruciato negli ultimi 200 metri resistendo anche al tentativo di rimonta del giovane Betancour dell’Acqua&Sapone.
Niente da fare invece per Ivan Basso, come d’altra parte ci si aspettava: il cassanese ha troppi pochi chilometri di corsa nelle gambe per tenere il ritmo dei migliori ed è giunto staccato all’arrivo. Per lui la corsa si è decisa a una quindicina di chilometri dall’arrivo quando il gruppo principale si è spezzato in due tronconi: Basso è rimasto nel secondo con diversi corridori importanti come Pozzovivo (che poi cercherà la disperata risalita), Di Luca, Rolland e altri ancora; senza questa situazione Ivan sarebbe rimasto ancora un po’ con i primi ma si sarebbe probabilmente staccato nell’ultimo tratto di salita. Purtroppo con lui è rimasto anche Ivan Santaromita che, se fosse riuscito a non perdere contatto, avrebbe addirittura potuto puntare alla maglia di leader finita sulle spalle del suo compagno di squadra, lo svizzero Mathias Frank.
Domani – giovedì – ci sarà il secondo dei tre arrivi in salita consecutivi di una corsa che è un vero e proprio "festival degli scalatori". La frazione terminerà ai 1.011 metri di Punta Veleno: chi ha le gambe per vincere il "Trentino" dovrà stare davanti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 aprile 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.