Un arresto per furto aggravato

manette ai polsi di un trentacinquenne varesino che si era recato all'interno dello Zsa Zsa

carabinieriI Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Varese, nella nottata appena trascorsa, hanno tratto in arresto in flagranza di reato B. C., 35enne varesino, resosi responsabile di “furto aggravato”.
Il predetto, che previa effrazione della porta d’emergenza si era introdotto all’interno dell’esercizio pubblico denominato “ZSA ZSA”, di via Orrigoni, alle ore 03.00 circa di questa notte è stato sorpreso e bloccato dalla pattuglia dei militari mentre asportava dall’interno del citato locale una cassetta contenente circa 200 ticket per consumazione bevande.
L’arrestato, al termine delle attività di rito, è stato associato presso la casa circondariale di Varese in attesa delle disposizioni dell’Autorità Giudiziaria mentre la refurtiva è stata restituita agli aventi diritto.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 aprile 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.