Un concorso dove si parla di Spazio

Sabato 14 aprile verranno premiati tutti i giovani partecipanti a Villa Frua, alle ore 15.30

Un concorso lanciato dall’Unione Europea e che ha visto coinvolti il Lions Club Laveno Mombello Santa Caterina del Sasso e gli allievi delle Scuole Primarie e Secondarie di diversi comuni: Brenta, Caravate, Cittiglio, Gemonio, Laveno Mombello e Leggiuno. Di cosa si parla? Spazio, satelliti e Space Shuttle.
Nel contesto del Programma “Galileo”, con il quale l’Europa sta creando il proprio sistema di navigazione satellitare che permetterà di conoscere l’esatta posizione di una persona o di un oggetto, aiutando così le persone a raggiungere un posto che non conoscono, garantendo che la corrente elettrica arrivi ovunque e rendendo possibili tantissime altre realtà, il concorso “Spazio e Aeronautica” ha offerto a decine di studenti l’occasione di esprimere la propria abilità artistica a proposito di tutto quello che avviene sopra la nostra testa. Margherita Reggiori, Erika Scapolo, Amir Sarikh, Elena Costantini (Miglior disegno dell’Istituto, con “Nomi satellitari”) e molti altri.
Sabato 14 aprile verranno premiati tutti i giovani partecipanti al Municipio di Laveno Mombello (Villa De Angeli Frua), alle ore 15.30, mentre, dal 14 al 21 aprile, negli orari di apertura del Municipio, sarà possibile visitare la mostra degli elaborati esposti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 aprile 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.