Un convegno su qualità delle acque e fauna ittica

Venerdì 13 aprile 2012 tavola rotonda per conoscere la situazione in provincia di Varese

torrenteDal monitoraggio delle acque alla salubrità del pesce di lago passando per le tecnologie naturali di filtraggio, come la fitodepurazione. Queste le tematiche del convegno in programma per venerdì 13 aprile 2012 al Teatro comunale di Cassano Valcuvia. Organizza Comunità montana Valli del Verbano in collaborazione con ASL, Comune, Provincia, Regione e Graia s.r.l.

Durante la mattinata si parlerà del monitoraggio della qualità di laghi e fiumi in provincia di Varese grazie agli interventi di ARPA e Servizio igiene e sanità pubblica dell’ASL.

Una parte del convegno è riservato invece al ruolo che la fitodepurazione assume nel filtraggio delle acque ad opera degli organismi vegetali che vivono sia negli ecosistemi naturali – soprattutto zone umide come paludi, torbiere, boschi alluvionali – sia negli impianti realizzati appositamente dall’uomo. Quale esperienza sul nostro territorio di fitodepurazione delle acque reflue domestiche, verrà illustrato il progetto dell’impianto di Castello Cabiaglio recentemente inaugurato e realizzato con il contributo di Fondazione Cariplo, Comunità montana e Provincia di Varese.
Nel pomeriggio il convegno verterà attorno al tema della fauna ittica con interventi sulla sostenibilità e controllo delle risorse e sulle prassi igieniche negli allevamenti. E’ inserito inoltre un appunto sulla storia recente della riscoperta del pesce di lago e delle sue qualità.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 aprile 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.