Un premio per gli architetti dell’Insubria

Gli Ordini di Varese e di Pavia, in collaborazione con l’Ordine di Como e la Sia sezione Ticino, indicono il Premio di architettura “Claudio Baracca”, con l'obiettivo di promuovere in qualità il lavoro dei progettisti

Gli Ordini degli Architetti di Varese e di Pavia, in collaborazione con l’Ordine di Como e la Sia (Società svizzera degli ingegneri e degli architetti) sezione Ticino, in occasione del Cinquantesimo Anniversario dell’Ordine Architetti Varese, indicono il Premio di architettura “Claudio Baracca” Edizione 2012 con l’obiettivo di promuovere il lavoro dei progettisti che si distinguano per la qualità generale della proposta architettonica, per rigore di idee e tecniche applicate e, in particolare, per la ricerca di integrazione tra il progetto di architettura, i suoi contenuti innovativi e il dialogo con il territorio.

Il Premio è riservato agli iscritti degli Ordini degli Architetti delle province di Varese, Como, Pavia e iscritti Sia sezione Ticino, che possono concorrere singolarmente o in gruppo. Ogni singolo concorrente o gruppo potrà partecipare con la candidatura di una sola opera realizzata. Per questa edizione è stata inoltre istituita una sezione dedicata ai progettisti “under 40”. Per essere ammessi a questa sezione del Premio occorre non aver compiuto il 41° anno di età al 31 dicembre 2012.

Le iscrizioni dovranno pervenire entro il 4 giugno 2012. Per le modalità e altri dettagli è possibile consultare il bando scaricabile dal sito dell’Ordine www.ordinearchitettivarese.it nella sezione dedicata al Premio Baracca.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 aprile 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.