Un torneo, tre categorie, mille ragazzi: è il “Trofeo Garbosi”

Presentata in Provincia la 33a edizione della grande kermesse giovanile che va in scena nel weekend pasquale: in campo under 14, under 13 ed esordienti, gran finale a Masnago

Dopo i responsabili dell’8° Memorial Barilà avvenuto ieri (lunedì), la sala trofei di Villa Recalcati ha riaperto i battenti per ospitare gli organizzatori del "Trofeo Garbosi", il più antico appuntamento varesino dedicato al basket giovanile che anche per queste festività pasquali porterà sui campi della provincia oltre mille ragazzi.
Il "Garbosi", tra le più importanti manifestazioni italiane di questo tipo, si articolerà su tre distinte competizioni – under 14, under 13 ed Esordienti - e si concluderà come sempre avviene sul parquet di Masnago nella mattina di Pasquetta dove oltre alle finali ci sarà la sfilata di tutte le squadre partecipanti. E la grande festa conclusiva è sempre impreziosita dalla presenza di qualche grande nome del basket nazionale: nel corso degli anni sono infatti arrivati per un saluto ai ragazzi presenti personaggi del calibro di Cesare Rubini, Dido Guerrieri, Carlo Recalcati Dodo Rusconi, Oscar Eleni, Gianni Corsolini, Andrea Meneghin, Francesco Vescovi e Gianmarco Pozzecco. Tutti degni eredi di quell’Enrico Garbosi cui la manifestazione è intitolata: nativo di Venezia fu grande istruttore e allenatore tanto in campo maschile quanto in quello femminile e rimarrà sempre nella storia per aver portato per la prima volta lo scudetto alla Ignis Varese nel 1961.
Nel corso degli anni l’evento a lui dedicato è cresciuto, ha cambiato pelle (inizialmente era dedicato al minibasket, poi è passato a giocatori di età leggermente maggiore e ha ampliato il numero di tornei) ma non ha mai perso lo spirito che prevede accanto alla parte agonistica l’interscambio culturale tra giovani provenienti dai quattro angoli d’Europa per essere ospitati dalle famiglie del Varesotto.
«A Varese non c’è Pasqua senza basket - ha ricordato per l’occasione l’assessore provinciale De Bernardi Martignoni – e anche quest’anno la tradizione si rinnova alla grande. Per il "Garbosi" parlano la sua storia, la sua tradizione e la competenza di coloro che da 33 edizioni lavorano per portare in città il meglio della pallacanestro giovanile».
Il torneo è organizzato dall’Asd Basket Femminile Varese 95 e gode del patrocinio degli enti locali (Regione, Provinica e Comune) e sportivi (Coni e Fip) oltre che della collaborazioni delle società del territorio che mettono a disposizione le palestre per le partite. I calendari e gli orari dei diversi tornei sono disponibili sul sito ufficiale www.trofeogarbosi.it.

Facebook – Diventa amico di Sport VareseNews

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 aprile 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.