Varese – Albinoleffe, secondo atto a eliminazione diretta

Le squadre si incrociano nuovamente a distanza di sette giorni: questa volta in palio c'è il passaggio alle semifinali playoff. Fischio d'inizio alle 14 a Gavirate, diretta su SportItalia

Il Varese Primavera è pronto alla seconda sfida in sette giorni all’Albinoleffe: le due squadre si affronteranno domani, sabato 28 aprile, nei quarti di finale playoff. La partita, in diretta su SportItalia, si giocherà a Gavirate con fischio d’inizio alle 14.
Grazie alla vittoria di sabato scorso ai danni dei bergamaschi, i ragazzi di Tomasoni hanno chiuso il girone B del campionato Primavera al terzo posto, risultando la seconda miglior terza dietro al Palermo. La griglia dei playoff si è così composta: nella parte sinistra del tabellone sono in programma Palermo-Napoli e Chievo-Catania; il Varese invece, in caso di passaggio del turno, sfiderà la vincente di Fiorentina-Genoa per entrare nelle 8 squadre che, a Gubbio (2-10 giugno), si giocheranno lo Scudetto.
Per il quarto di finale contro l’Albinoleffe Paolo Tomasoni recupera dalla squalifica Truzzi ma dovrà fare a meno degli infortunati Lazaar, Qaqi e Serrano; non utilizzabile invece Furlan (classe 1990): alle fasi finali non sono ammessi fuoriquota nati oltre il ’91.
Il tecnico biancorosso è orgoglioso di potersi giocare i playoff: «Abbiamo fatto un ottimo campionato – spiega Tomasoni – onoriamo questa partita. È una gara secca, da dentro o fuori e quindi bisognerà innanzitutto riuscire a gestire la tensione; allo stesso tempo dobbiamo essere spavaldi, propositivi, cercando di fare la partita senza paura. Sarà una sfida difficile, sicuramente equilibrata considerando il valore dell’avversario».

Varese (probabile formazione – 4-4-2): La Gorga; Fiamozzi, Samba, Minelli, Mancini (Parini); De Feo, Bassi, Greco (Truzzi), Jadilson; El Wardi, Zamble.

Primavera - La griglia completa dei playoff

Facebook – Diventa amico di Sport VareseNews

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 aprile 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.