Varese si tinge di rosso

Sabato inaugura la grande mostra con sculture di Giuliano Tomaino allestite in piazza Monte Grappa

«Usare la scultura per dare una nuova chiave di lettura della città» parte da questa riflessione dell’Architetto Mario Botta la mostra “Sculture rosse in città” di Giuliano Tomaino, promossa dall’Associazione Parentesi e fortemente voluta dal suo Presidente Alberto Lavit, che porterà dal 14 aprile al 3 giugno opere di grandi dimensioni nel cuore di Varese. Nove sculture dal colore “rosso Tomaino” allestite in piazza Monte Grappa. Cavalli a dondolo,  figure di cimbelli, mani stilizzate sovradimensionati susciteranno la curiosità del pubblico, costretto per una volta a fare i conti con una presenza insolita: forme primarie, archetipi di un mondo legato all’infanzia, sculture grandi fino a cinque metri.
L’arte di Tomaino è gioiosa, alla ricerca del dialogo con la città e il pubblico, anche e soprattutto di passaggio. Le sue figure simboliche possono appartenere a tutti, semplici ma efficaci. Su due luoghi simbolo di Varese: il campanile di San Vittore e il balcone della Camera di Commercio dialogheranno due grandi cimbelli (uccelli stilizzati) illuminati. La piazza si “trasforma così in un grande teatro all’aperto- spiega Laura Orlandi – dove le sculture sono attori che comunicano tra loro”. Il percorso prosegue idealmente dal centro della città allo Spazio Lavit nella mostra “I conti del cabonaio”, dove sono esposte pitture, sculture e grafiche dove ricordi d’infanzia si mescolano all’attualità. La mostra è realizzata grazie al contributo di Ficep e UBI Banca, con la collaborazione del Comune di Varese.

Galleria fotografica

Sculture rosse in città 4 di 8

Giuliano Tomaino
Dal 14 aprile al 3 giugno 2012
SCULTURE ROSSE IN CITTA’
A cura di Mario Botta
Piazza Monte Grappa, Varese
I CONTI DEL CARBONAIO
A cura di Laura Orlandi
Spazio Lavit, via Uberti 42 Varese
Inaugurazione sabato 14 aprile ore 17.30
Orari: martedì – domenica 17.00-19.30 o su appuntamento
Per info 0332.3128801
www.associazioneparentesi.it

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 aprile 2012
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Sculture rosse in città 4 di 8

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.