Varese – Turchia in Vespa, l’avventura di un 23enne

Sette nazioni, tre mesi, più di seimila chilometri. È il viaggio che Lorenzo Triacca inizierà il prossimo 5 maggio partendo e tornando a Varese: in mezzo ci saranno Slovenia, Croazia, Serbia, Bulgaria, Turchia e Grecia

Sette nazioni, tre mesi, più di seimila chilometri e una Vespa. È l’avventura che per Lorenzo Triacca inizierà il prossimo 5 maggio partendo e tornando a Varese: in mezzo ci saranno Slovenia, Croazia, Serbia, Bulgaria, Turchia, Grecia e ritorno.

Lorenzo ha (quasi) 23 anni, è varesino e si è appena laureato in “linguaggio dei media”. «Come tanti giovani – racconta – sto affrontando il problema della disoccupazione e dell’incertezza per il futuro, così mi sono chiesto: quale metodo migliore per risollevare morale e spirito che un’avventura come questa?».
Ed è così che ha deciso di partire: «L’idea è nata così, quasi per caso, dall’unione della mia passione per la Vespa e la voglia di mettermi in gioco – spiega Lorenzo -. Ho cominciato a pensarci quasi un anno fa e ora, dopo mesi di intensa preparazione, sono pronto per partire».

Lorenzo sta preparando adesso le ultime cose e raccogliendo le energie per il viaggio, «la speranza è che la mia ormai trentenne vespa ET 3 125 regga le fatiche e le difficoltà che incontreremo lungo la strada. Le parole d’ordine sono due: nessuna fretta e bagaglio funzionale e poco ingombrante. Mi muoverò per ostelli con la speranza di incontrare altri viaggiatori con i quali condividere esperienze ed emozioni».
La sua avventura ha deciso di documentarla attraverso un blog che aggiornerà passo passo durante tutto il viaggio. Attualmente il sito è ancora work in progress, ma sarà poi attivato il giorno della partenza.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 aprile 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.