Venti francobolli venduti all’asta per 324mila franchi

I rari esemplari sono stati acquistati da un collezionista. L'incasso è stato devoluto a una fondazione per la costruzione un villaggio destinato all'infanzia, in Israele

francobolli venduti all'asta per 324mila franchiVenti francobolli battuti all’asta per 324mila franchi. È accaduto ieri a Zurigo dove collezionista si è aggiudicato alcuni rari esemplari ginevrini dal titolo "Le grand aigle vert". I francobolli oggetto dell’incanto risalivano al 1846 mentre uno di essi, doppio della famosa "Colomba di Basilea", è stato battuto a 150 mila franchi.
L’incasso della vendita sarà devoluto in beneficenza. Destinataria una fondazione per la costruzione un villaggio destinato all’infanzia, in Israele.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 aprile 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.