Ventitre mazzi di fiori per ricordare i partigiani varesini

Come ogni anno, Anpi Varese, in vista della festa della Liberazione ha portato un omaggio sulle targhe o monumenti che ricordano l'impegno di coloro che hanno combattuto per la libertà

Sono partiti alle 9 di questa mattina, martedì 24 aprile, da Palazzo Estense gli iscritti all’Anpi di Varese. Nonostante la pioggia, come ogni anno, in vista della Festa della Liberazione, hanno voluto ricordare tutti i partigiani varesini posando su monumenti, targhe o tombe a loro dedicate, un mazzo di fiori. «É un modo per ricordare il sacrificio dei compagni caduti in guerra o dopo. Ci hanno lasciato la libertà e la democrazia», spiega Angelo Chiesa, presidente Anpi Provinciale. «Ci siamo divisi in quattro gruppi – spiega Alessandra Pessina presidente di Anpi Varese -, e abbiamo posato su ventitre targhe o tombe un mazzo di fiori. É una manifestazione che facciamo ogni anno in occasione dell’Ottobre di sangue e del 25 Aprile». I festeggiamenti per domani invece, prevedono l’incontro in Piazza San Vittore, dopo la messa, per il corteo che si concluderà alla Sala Montanari intorno alle 10. Qui ci sarà il discorso ufficiale a nome della Federazione Associazioni Partigiani tenuto da Angelo Zappoli e i saluti del Sindaco di Varese Attilio Fontana. Alle 13 invece, l’incontro è alle Ferrovie dello Stato per recarsi, tutti insieme alla manifestazione di Milano.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 aprile 2012
Leggi i commenti

Video

Ventitre mazzi di fiori per ricordare i partigiani varesini 1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.