Villa Truffini gremita di persone per Franco Accordino

Una serata ad alta partecipazione per il candidato sindaco ed ex assessore, sostenuto da tre liste civiche

Villa Truffini gremita di persone per la serata di presentazione alla città Tradate della lista civica Movimento Prealpino che, insieme alle liste Giovani per la Città e Tradate al Centro/Unione Italiana, candida Franco Accordino alla carica di Sindaco.

Una serata che ha visto un’ottima partecipazione, riempiendo in ogni ordine di posti la sala Truffini e costretto quasi cento persone a stiparsi ai lati, a fondo sala e sulle scale. Ad allietare la serata il supporto musicale al piano di Fabrizio Napoli (candidato) e del presentatore della serata Angelo Galmarini.

«Importante l’entusiasmo dei presenti  per le tre liste di espressione territoriale che sostengono Accordino – spiegano dal Movimento in un comunicato -,competenza  ed esperienza amministrativa non mancano al Movimento Prealpino (presenti Bollini, Bascialla, Margutti, Piacentini, Tagliabue), voglia di fare per la città anima i giovani candidati (tutti rigorosamente under trenta anni) di Giovani per la Città, impegno a sostenere uno sforzo comune la volontà di Tradate al Centro/Unione Italiana.  La coalizione è ben strutturata, si avvia con grande volontà ad un confronto elettorale  “caldo” e dall’esito incerto per Tradate, la candidatura di Accordino, già assessore di lungo corso  “messo fuori” nell’ultima giunta Candiani ne rappresenta un’importante incognita che l’elezione di domenica 6 maggio sarà chiamata a svelare».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 aprile 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.